Sport fermo per il Coronavirus in Italia, i primi stop

Lega Pro: i recenti casi di Coronavirus scoperti nel Nord Italia hanno purtroppo portato alle prime conseguenze anche sulle manifestazioni sportive. La prefettura della città di Piacenza ha disposto infatti lo stop di tutte le attività previste nel fine settimana, costringendo così la Lega di Serie C a rinviare a data da destinarsi la sfida tra Piacenza e Sambenedettese, in programma per domenica alle ore 15 allo Stadio Garilli. La decisione è stata emessa al termine della riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica per “esaminare le criticità che stanno emergendo nel territorio lodigiano confinante e, in particolare, nei comuni prossimi al territorio della provincia di Piacenza, interessati ai casi di Coronavirus”. Oltre alla gara in programma per il campionato di Serie C, sono state rinviate anche la partita di Serie D tra Fiorenzuola e Lentigione e quella di Serie B di basket tra Bakery Piacenza e Jesi, oltre a tanti altri eventi sportivi dilettantistici.

La Federazione Italiana Pallavolo, visto l’evolversi della situazione contingente al Coronavirus in alcune zone italiane, in prima analisi a scopo precauzionale e poi con l’obiettivo di salvaguardare comunque il regolare svolgimento dei Campionati, determina la sospensione dei Campionati Nazionali di Serie B Maschile – gironi A, B, Serie B1 Femminile – gironi A e B, Serie B2 Femminile – gironi B, C, della giornata in programma nei giorni 22 e 23 febbraio 2020, che sarà recuperata a data da destinarsi.
La FIPAV invita inoltre i Comitati Regionali e Territoriali di Lombardia ed Emilia Romagna (in modo particolare dei territori Cremona, Lodi, Piacenza), così come le Leghe di Serie A Maschile e Femminile di voler prendere analoghi provvedimenti, a salvaguardia della salute comune.
La Federazione, rimanendo in costante contatto con gli organismi e le istituzioni sportive e intergovernative, si riserva di prendere ulteriori provvedimenti e di dare ulteriori comunicazioni nel corso delle prossime ore.

FIPAV: “Facendo seguito alle indicazioni della Regione Lombardia ed alle ordinanze di alcuni Comuni interessati dall’allarme Coronavirus, il Comitato Territoriale FIPAV Cremona Lodi ha disposto la sospensione di tutte le gare di tutti i campionati di ogni ordine e grado fino allap giornata di lunedì 24 febbraio compreso. Nuove disposizioni saranno diramate appena arriveranno disposizioni dal Ministero della Salute”.

Foto: times of India

Fonte: skynews24