Bruna Giuliani: “Coronavirus e Trentino: sicurezza per evitare anche danni economici”

Stiamo assistendo in queste ore all’evolversi della vicenda legata al Coronavirus con un Trentino che al momento ne è uscito indenne. Nonostante ciò i maggiori danni si stanno riscontrando in ambito di preoccupazioni, paura e quindi anche in ambito economico: la paura della popolazione nel recarsi in Provincia e sopratutto in città sta producendo danni di natura socio-economica. Una situazione del genere rischia di ridurre l’afflusso di turisti sul territorio comunale potrebbe comportare pesanti danni dal punto di vista delle attività legate al terziario.

Diamo fiducia alla ricerca e ai nostri operatori socio-sanitari e ai comparti del terziario, motore fondamentale per la nostra società e il nostro territorio. In queste ore abbiamo il dovere di manifestare la nostra vicinanza a tutti gli operatori turistici della città, così come ai commessi e ai negozianti che ogni giorno aprono la serranda del loro locale con la speranza che questa paura collettiva, una situazione che comunque è gestita egregiamente dalla Giunta provinciale, possa passare per il benessere di tutti.

Questo quanto dichiarato in una nota dal Capogruppo in Consiglio comunale a Trento, Bruna Giuliani.