Coronavirus, formazione a distanza per gli operatori della sanità

La formazione a distanza e' interattiva. Tra le risorse a disposizione dei partecipanti: news, FAQ (Frequently Asked Questions); link a siti e a risorse aggiornate, materiali multimediali.

Sono già circa 20.000 gli iscritti, tra i professionisti della sanità, al corso di Formazione a Distanza (FAD) “Emergenza sanitaria da nuovo coronavirus SARS CoV-2: preparazione e contrasto”, organizzato dalla Presidenza, dal Servizio Formazione e dal Dipartimento Malattie Infettive dell’ISS, e disponibile sulla piattaforma web dell’Istituto https://www.eduiss.it.

Con questa FAD, accessibile fino al 28 aprile 2020 e della durata complessiva di 16 ore, l’ISS vuole offrire ai professionisti della sanità indicazioni chiare per affrontare l’emergenza dovuta al nuovo coronavirus (SARS CoV-2), avvalendosi delle evidenze scientifiche attualmente disponibili e delle fonti ufficiali di informazione e aggiornamento.

Il corso prevede tre unità di apprendimento rilasciate in successione, a cadenza settimanale, il 28 febbraio, il 6 marzo e il 13 marzo. Le unità intendono formare i partecipanti, rispettivamente, sulle caratteristiche dell’emergenza sanitaria e sulle attività nazionali e internazionali che si stanno attuando in merito; sulla sorveglianza, come pure sull’individuazione gestione dei casi sospetti; su tutto ciò che concerne le attività di prevenzione, identificazione e controllo negli ambienti clinici e di comunità. Tutto questo tramite la simulazione di scenari, quiz interattivi, tutorial.