Kaspersky: le webcam e le cam di sicurezza possono essere spiate

Aumentando servizi, device e semplificazioni le barriere per la sicurezza devono essere riviste.

Montate per rendere le nostre case sicure e per aver contezza della situazione in bar, negozi, uffici e parcheggi, strade e parchi sono invece diventate un Grande Fratello che ci spia, ci riconosce, collega alla nostra faccia che mettiamo sui social almeno il 90 per cento della nostra esistenza.

Lo spionaggio legalizzato diventa purtroppo un passatempo anche per hacker e malintenzionati che non possiamo arginare se non alzando le protezioni per i servizi che usiamo od eliminando i servizi che non usiamo.

Dallwebcam Ring che parlano con gli utenti alle telecamere hackerate che registrano via web im Interfaccia le nostre vite che vengono vendute se risultano interessanti per il porno o per i pedofili.

Cosa dicono le agenzie per la sicurezza?

Kaspersky azienda di prodotti per la sicurezza fa un piano per le utenze dei circuiti chiusi.

“Purtroppo spesso gli utenti e i produttori di telecamere danno priorità alla facilità d’uso rispetto alla sicurezza del dispositivo. Ecco perché le telecamere di sorveglianza possono essere hackerate facilmente.”

“Gli aggiornamenti e le password sicure sono il minimo indispensabile in termini di sicurezza; sfortunatamente però non esiste una panacea: i fornitori spesso rimandano di mesi gli aggiornamenti del firmware o le correzioni delle vulnerabilità, lasciando i backdoor (non molto) segreti alle interfacce delle telecamere. Ad ogni modo, una grande marca non assicura necessariamente buone pratiche di sicurezza. Almeno però le marche famose rispondono alle costanti richieste dei governi di una migliore sicurezza dell’utente.”

“Ulteriori provvedimenti richiedono altre competenze. Ad esempio, dovreste attivare l’accesso HTTPS alla telecamera. Ovviamente, in questo caso è probabile che usiate un’autocertificazione che causerà ripetuti avvisi sul browser, ma è pur sempre qualcosa.”

Quindi se la telecamera vi parla o se emette suoni alieni anche quando non state chattando con ET, probabilmente avete scaricato qualche bot o siete vittime di hackeraggio.