Arrivederci referendum, ha il “virus contro”

E’ arrivato il via libera da parte del governo allo slittamento del referendum sul taglio dei parlamentari. La decisione è stata presa durante la riunione del Consiglio dei ministri tenuto conto dell’emergenza coronavirus e delle misure attuate per ridurre i rischi di contagio. La consultazione era in programma per il 29 marzo.

Mercoledì 11 marzo, le Camere esamineranno l’autorizzazione allo scostamento di bilancio.

Si tratta di uno slittamento a data da destinarsi, saranno da considerare: i tempi dell’epidemia, i tempi economici, di conseguenza rifacendo l’iter per la datazione si prevede un periodo abbastanza lungo.

Fonte ANSA