ÖBB interrompe collegamenti notturni con l’Italia treno e bus

L'emergenza sanitaria non consente di avere pace per i trasporti delle compagnie internazionali, sempre in tensione dal primo caso di contagio in Europa avvenuto alla fine del mese di gennaio.

A causa degli attuali sviluppi in relazione al coronavirus, le ferrovie austriache ÖBB stanno interrompendo i loro collegamenti ferroviari notturni con il Nord Italia. Il provvedimento, riferisce l’agenzia ANSA, influisce sull’ÖBB Nightjet per Milano e per Venezia.

A causa degli accresciuti avvisi di viaggio per le regioni della Lombardia e del Veneto, gli addetti ai treni ÖBB e il personale addetto alla ristorazione che lavorano per conto di ÖBB non viaggeranno più in queste regioni italiane da oggi, ha spiegato il responsabile della comunicazione ÖBB Sven Pusswald. Anche il collegamento con gli autobus InterCity da Klagenfurt/Villach a Venezia verrà interrotto. QUI NOTIZIE

BIGLIETTI DA/PER L’ITALIA – CANCELLAZIONE GRATUITAA causa dell’attuale situazione causata dal Coronavirus (Covid-19) tutti i biglietti da e per l’Italia con validità fino all’ 12 marzo 2020 incluso possono essere annullati gratuitamente tramite la richiesta di rimborso e risarcimento.

I collegamenti ferroviari giornalieri con Bologna, Udine, Trieste, Verona e Venezia rimarranno invece in vigore fino a nuovo avviso, riferisce sempre APA, poiché questi treni sono gestiti da ferrovie partner italiane sul versante italiano. I collegamenti ferroviari con Bolzano in Alto Adige per Roma proseguono fino a nuovo avviso.

Fonte: ANSA