Coronavirus. Bisesti condanna le frasi del Presidente del Mart Vittorio Sgarbi

“In questo momento come Giunta siamo concentrati sulla situazione urgente del coronavirus. Reputo davvero fuori luogo le parole di ieri del Presidente del Mart Vittorio Sgarbi"

bisesti-sgarbi
bisesti-sgarbi

Nella tarda serata odierna l’Assessore all’istruzione, università e cultura della Provincia Autonoma di Trento, Mirko Bisesti, è intervenuto con una dura nota per commentare le recenti polemiche sorte intorno alle dichiarazioni del Presidente del M.A.R.T. di Rovereto, Vittorio Sgarbi.

La polemica

Nei giorni scorsi infatti, Vittorio Sgarbi, aveva dato indicazioni attraverso i suoi canali social circa alcune informazioni rese pubbliche sul coronavirus, esprimendo la volontà di voler andare nelle zone colpite a verificare di persona la situazione. “[…]Non c’è nessun pericolo per le persone, – aveva affermato – se vanno in giro non succede niente. Sono morte delle persone che avevano già problemi, erano anziane[…]”. Ma, immediatamente, sono montate le polemiche.

#coronavirus Il virus del buco del culo. Vi spiego perché.

#coronavirus Il virus del buco del culo. Vi spiego perché.

Pubblicato da Vittorio Sgarbi su Lunedì 9 marzo 2020

La condanna dell’Assessore trentino e Segretario della Lega trentino

Oggi, Mirko Bisesti ha condannato le dichiarazione di Sgarbi (che pure aveva parzialmente ritrattato affermando di non voler minimizzare sull’epidemia ma di avere un’idea opposta a quella del Governo) affermando: “in questo momento come Giunta siamo concentrati sulla situazione urgente del coronavirus. Reputo davvero fuori luogo le parole di ieri del Presidente del Mart Vittorio Sgarbi. Non mi interessano le polemiche sterili ma come cittadino vorrei vivere in un Paese dove un personaggio pubblico con quasi 2 milioni di follower non invita – in piena emergenza – a visitare le chiese di Codogno o cose simili!”

Per l’Assessore alla cultura le parole di Vittorio Sgarbi sono state davvero fuori luogo

Fuori luogo soprattutto nei confronti di chi, attualmente, sta combattendo per preservare la popolazione da questa vera e propria epidemia e di chi è stato colpito direttamente dal coronavirus. Mirko Bisesti ha poi ricordato come sebbene sia importante non farsi prendere dal panico, sia assolutamente fondamentale non sottovalutare il problema dell’epidemia Covid-19.

“Non è però questo il tempo di processi a persone o idee. Le energie, nostre e vostre, possono essere utilizzate sicuramente meglio di così. È il tempo della coesione e del duro lavoro per superare tutti insieme questo momento critico. Piuttosto.. I medici consigliano di assumere più Vitamina C, voi la state prendendo?! Stasera #iorestoacasa” ha infine concluso l’Assessore Bisesti.

di C.A.R