Il Coronavirus colpisce spettacolo e sport, da Tom Hanks a Rugani fino alla NBA. Trump annuncia stop dei voli dall’Europa

Tom Hanks
Tom Hanks

“Rita ed io siamo in Australia. Ci siamo sentiti stanchi, raffreddati, con dolori al corpo. Rita aveva dei brividi che andavano e venivano. Anche febbre lieve. Ci siamo sottoposti al test del coronavirus ed è risultato positivo”. Il celebre attore statunitense Tom Hanks e sua moglie, Rita Wilson, sono risultati positivi al test del coronavirus. L’annuncio attraverso un post su Instagram.

Primo caso di positività in Serie A

La Juventus invece, in tarda serata ha comunicato che Daniele Rugani “è risultato positivo al coronavirus COVID-19 ed è attualmente asintomatico”. Il difensore bianconero è il primo giocatore di Serie A positivo al virus. Il club bianconero, prosegue la nota “sta attivando tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa, compreso il censimento di quanti hanno avuto contatti con lui”. In isolamento anche l’Inter, visto il recente incontro con la Juventus nel derby d’Italia in cui ha presenziato anche il difensore.

Primo caso anche nella NBA americana

Anche nel Basket americano, la NBA sospende la stagione dopo che un giocatore, Rudy Gobert, è risultato positivo al coronavirus.

Trump chiude i voli dall’Europa

Nel frattempo anche il Presidente Donald Trump, dopo aver inizialmente minimizzato il problema sul contagio nel mondo del coronavirus, oggi fa dietrofront e annuncia lo stop a tutti i voli dall’Europa (tranne quelli dal Regno Unito) per 30 giorni.