Bollettino, contagio avanza in Trentino, ma PAT avvisa: “grazie ad approvvigionamento riserve di mascherine e altro”

Fugatti
Fugatti

Sono 367 i casi di positività in Trentino. 73 i pazienti ricoverati con sintomi, 19 in terapia intensiva e 275 in isolamento domiciliare. 5 i guariti e 6 i decessi. Noi consumiamo circa 2000 mascherine al giorno e in questo momento ne stiamo usando circa 18mila, ma abbiamo scorte ancora per due settimane, nonostante l’arrivo – previsto – di un milione di mascherine previste a breve, così da dare una sorta di continuità da qui a due mesi nel corso dell’emergenze. Ad affermarlo è, in conferenza stampa, il Dott. Bordon, probabilmente in relazione ad alcune denunce avanzate in queste ore da alcuni operatori del personale medico e sanitario.

Tamponi e controlli

“La nostra strategia è di farli solo alle persone sintomatiche. Ovvio che, se dovessero arrivare ulteriori direttive, noi agiremmo di conseguenza”. in merito alle polemica di ieri avanzati dal PD, Fugatti ha fatto sapere che farà fare più controlli.

Nuovo focolai nelle case di riposo (Bezzecca)

Essendo una posizione di confine con Lombardia e Veneto, con 32 casi (22 ospiti e 10 operatori sanitari) si può dire che sia effettivamente un “focolaio”. 43 i pazienti in quarantena a Villa Regina.