Travaglio shock sul compenso di Bertolaso: “Offro due euro per farlo stare a casa”

Nelle ultime ore erano stati in molti ad applaudire l’iniziativa dell’ex capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, che ha dichiarato di aver assunto l’incarico di consulente per l’emergenza coronavirus in Lombardia con un compenso simbolico di 1 €.

Persona dalla comprovata esperienza, Bertolaso era stato chiamato direttamente dal governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana, che gli aveva riservato il ruolo di suo consulente personale per fronteggiare l’emergenza sanitaria in atto.

Tale nomina non ha però trovato tutti concordi, il direttore de “Il Fatto Quotidiano” Marco Travaglio si è scagliato stamane contro l’ex capo della Protezione Civile. Prima con un lungo articolo sulle pagine del suo giornale e successivamente, twittando: “Io ne offro due per farlo stare a casa”.

Travaglio in questo modo ha dimostrato di non aver dimenticato le vecchie ruggine intercorse tra Bertolaso e “Il Fatto Quotidiano”. Ruggini che avevano portato l’ex capo della Protezione Civile a dover risarcire per un totale di sei mila euro, Travaglio e il suo giornale per aver esperito una lite temeraria.