Vaccino Coronavirus: l’Europa finanzia per la ricerca la tedesca CureVac con 80 milioni di euro

Oggi la Commissione ha offerto a CureVac, uno sviluppatore di vaccini altamente innovativo con sede a Tubinga, in Germania, un sostegno finanziario fino a 80 milioni di euro per espandere lo sviluppo e la produzione di un vaccino contro il coronavirus in Europa. La Presidente della Commissione Ursula von der Leyen e Mariya Gabriel, Commissario per l’innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e la gioventù, hanno parlato in videoconferenza con la direzione di CureVac. Alla conferenza ha partecipato anche il vicepresidente della Banca europea per gli investimenti, Ambroise Fayolle. Il sostegno assumerebbe la forma di una garanzia dell’UE per un prestito della BEI per l’importo di cui sopra, attualmente in fase di esame nell’ambito dello strumento di finanziamento InnovFin – Infectious Diseases financing facility, parte del programma Horizon 2020.

Pioniera nel settore degli studi per vaccini e terapie a mRna, ma non i “rumors su presunte acquisizioni” o sugli interessi statunitensi trapelati nei giorni scorsi per il suo prodotto ancora in cantiere. L’azienda in una nota ha assicurato di essere focalizzata nello sviluppo di un vaccino contro il coronavirus con l’obiettivo di “raggiungere, aiutare e proteggere persone e pazienti in tutto il mondo”, tuttavia si astiene dal commentare “le speculazioni” e respinge le voci di offerte per l’acquisizione della società o della sua tecnologia.

Recentemente l’azienda ha annunciato i risultati di un prodotto contro la rabbia: il suo vaccino è efficace nell’uomo con due dosi da 1 microgrammo (1 milionesimo di grammo). Risultati “incoraggianti in uno scenario di pandemia”.

“La natura ha inventato meccanismi per attivare il nostro sistema immunitario contro le malattie infettive – commenta Mariola Fotin-Mleczek, Chief Technology Officer di CureVac – Con la nostra esclusiva tecnologia a mRna imitiamo la natura e forniamo al nostro corpo le informazioni su come combattere il virus”. Negli anni CureVac ha ricevuto importanti investimenti, tra gli altri dalla Bill & Melinda Gates Foundation.