Mamma influencer suggerisce di bere sperma per proteggersi dal Coronavirus

Sembra assurdo, forse un qualcosa acchiappa link, ma è davvero successo in un mondo che ogni giorno vede persone sparare presunte teorie su come ci si difende dal Coronavirus. In alcuni casi ci troviamo dinnanzi a bufale sensazionalistiche per generare malcontento, come quella del farmaco venduto solo in Russia o di metodi curativi che nei fatti ben poco servono. Vi è anche chi propone l’utilizzo di prodotti naturali per combattere il virus: è il caso di Tracey Kiss, mamma e influencer di 32 anni residente a AylesburyBuckinghamshire.

Tramite la sua pagina social, Tracey ha spiegato ai suoi 399 mila seguaci che stava pianificando di bere quotidianamente lo sperma del fidanzato per proteggersi dal virus Covid-19. La mamma influencer non aveva ancora deciso se prenderlo in versione concentrata o se diluirlo nel mezzo di una bevanda salutare, ma di una cosa è certa: “Si tratta di un multivitaminico genuino, è naturale, gratuito è lì a portata di mano. C’è qualsiasi cosa ti necessiti in una dose giornaliera”. Infine la fascinosa Tracey ci tiene a precisare: “E’ veramente una parte normale della mia vita, contiene un sacco di nutrienti, vitamine e minerali”.

Mamma influencer suggerisce di bere sperma per proteggersi dal Coronavirus

Chiariamolo una volta per tutte: lo sperma non serve a curare il Coronavirus. Certamente può essere una soluzione amata dai maschietti, ma non è una cura per il virus e neanche per contrastarlo.

A dirlo sono i medici che giudicano le affermazioni della influencer frutto di una semplice “leggenda”. Intervistata dal ‘Daily Star’ a riguardo, la dottoressa Sara Jervis ha dichiarato: “L’idea che bere sperma non ha alcun fondamento scientifico a sostenerla e sinceramente la trovo preoccupante”.

Mamma influencer suggerisce di bere sperma per proteggersi dal Coronavirus