Giorno nero per la Spagna. Con 738 nuovi decessi superata anche la Cina

Se la situazione in Italia continua ad essere difficile, negli altri paesi europei che non hanno, tempestivamente, adottato misure restrittive adeguate (come ha fatto il Governo italiano) l’epidemia di coronavirus sta raggiungendo livelli drammatici.

E’ il caso della Spagna dove il numero totale dei morti ha superato, oggi, quello della Cina con 3.434 persone decedute. Le ultime 24 ore sono state davvero drammatiche per gli iberici, il numero dei contagi è aumentato di 7.937 unità e anche quello delle morti è salito vertiginosamente toccando quota 738 nuovi decessi in un giorno solo.

Tali numeri, confermati dal Ministero della Sanità spagnolo, evidenziano come la Spagna sia uno dei paesi europei maggiormente colpiti da questa pandemia. L’alto numero di contagi (47.610) e morti (3.434) evidenzia come la situazione continui ad essere critica.

Questi numeri, paragonati a quelli italiani, sottolineano ancora una volta come sia fondamentale non sottovalutare la pericolosità del coronavirus e adottare tutte le precauzioni adeguate per evitare che questa pandemia possa espandersi ancora di più.