Il Principe Carlo d’Inghilterra è positivo al Coronavirus

Il Coronavirus non ha risparmiato neanche la famiglia reale d’Inghilterra: è notizia di oggi infatti che Carlo, Principe del Galles, sarebbe risultato positivo al test. La preoccupazione è che possa aver infettato altri personaggi della dinastia regnante.

Il 71enne principe è comunque in buone condizioni di salute, secondo quanto riporta il portavoce ufficiale di Casa Windsor. La moglie Camilla, Duchessa di Cornovaglia, ha sostenuto anche lei il test ma è risultata negativa.

Il principe e la sua consorte sono adesso in auto-isolamento presso il Castello di Balmoral, in Scozia, dal quale Carlo continuerà a svolgere le sue mansioni attraverso lo smart working, così come tutta la famiglia reale ha iniziato a fare negli ultimi giorni.

In sinergia col Governo e con i medici, il Principe e la Duchessa sono in auto-isolamento in Scozia. I test sono stati effettuati dal Servizio Sanitario Nazionale dell’Aberdeenshire, seguendo tutti i criteri necessari” afferma la dichiarazione ufficiale di Buckingham Palace.

Non è possibile individuare la causa del contagio del Principe, a causa dell’elevato numero di incontri che ha intrattenuto in virtù del suo ruolo pubblico nelle scorse settimane” conclude il comunicato ufficiale.