Catena alberghiera regala vacanze gratis ai dipendenti dell’Asl altoatesina

In questi giorni così difficili per l’Italia, una delle categorie maggiormente interessata dall’epidemia di covid-19 è senza dubbio quella di chi lavora nella sanità. Queste persone da settimane, senza sosta, sono in prima linea per garantire che il sistema sanitario nazionale non collassi e che tutti i pazienti ricevano le cure adeguati.

Per premiare il loro impegno, una nota catena alberghiera altoatesina ha deciso di regalare a tutti gli impiegati dell’ASL dell’Alto Adige, siano essi medici, infermieri o semplici impiegati, un soggiorno gratuito in una delle loro strutture.

Il soggiorno, che sarà della durata di un week end, potrà essere prenotato gratuitamente in una delle quattro strutture situate a Anterselva, TerentoCasteldarne e Valles una volta che saranno riaperte. L’iniziativa rimarrà valida anche in caso di riempimento di tutte le strutture alberghieri, con i meritevoli del premio che potranno riprogrammare il week end gratuito in qualsiasi momento.

Il presidente dell’omonimo gruppo alberghiero, Erik Falkensteiner, ha chiarito come questo gesto sia un dovuto ringraziamento per “premiare tutti coloro che attualmente stanno facendo cose sovrumane nella lotta contro il virus Covid-19 ed esprimere loro la nostra gratitudine”.