Conte alla Nbc: “In questo momento non posso dire quando il lockdown finirà”

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è intervenuto nella giornata odierna attraverso un’intervista all’emittente americana Nbc News per parlare di come l’Italia abbia affrontato l’emergenza coronavirus e di quali saranno le mosse future.

Il Premier ha iniziato il suo intervento ricordando alla popolazione quanto sia importante continuare a rimanere a casa ed evitare spostamenti non necessari, aggiungendo: “se c’è la necessità di uscire, per lavoro o per fare la spesa, rispettate le regole di sicurezza. Stiamo chiedendo alla nostra gente un grande sacrificio, ne sono consapevole, ma questa è l’unica strada. Più rispetteremo le regole, più presto usciremo dall’emergenza”.

Proseguendo nel suo intervento, Giuseppe Conte, ha ammesso di non poter ancora dire con certezza quando il lockdown finirà, specificando come, in ogni caso, l’Italia sia stata la prima nazione ad affrontare la crisi sanitaria. In un altro passo, il premier, ha evidenziato alcune criticità nelle misure prese: “la nostra risposta può non essere stata perfetta, ma abbiamo fatto il massimo sulla base delle nostre conoscenze. La validità delle nostre misure è riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e i risultati indicano che siamo sulla buona strada”.

Prima di terminare l’intervento all’emittente statunitense, il Premier Conte ha ribadito la necessità che tutto il mondo si concentri solo sull’emergenza sanitaria, lasciando da parte i conflitti, affermando come l’Italia sostenga convinta l’appello dell’ONU sul cessate il fuoco globale.

“È tempo che le tutte parti in conflitto fermino i combattimenti e lottino insieme contro il nemico Covid-19” ha infine concluso il Premier italiano