COVID2019Italia. Sale a 87 il numero di medici morti. Trend ancora discendente: oggi più morti, ma anche più guariti e meno ricoveri in terapia intensiva

Sale a 87 oggi il numero dei medici morti, in una spirale di contagio (quella dei sanitari) in controtendenza rispetto all’andamento generale, con sempre più sanitari positivi al nemico invisibile che tutti i giorni, tra le corsie degli ospedali, stiamo imparando a combattere. Sono “positivi” i dati del bollettino odierno: 636 morti nelle ultime 24 ore. Dall’inizio dell’epidemia in Italia si registrano 132.547 contagiati, 16.523 deceduti e 22.837 guariti. Insomma, secondo la Protezione civile, i dati confermerebbero sempre più il consolidamento di un trend “al ribasso”, con sempre meno pazienti in terapia intensiva e sempre più guariti all’interno dei dati ufficiali. Segno che le misure stanno funzionando e che – non smettiamo di ribadirlo – ora più che mai serve restare a casa.

“Sono 93.187 le persone positive al Coronavirus, 1.941 più di ieri.Di questi, 3.898 in terapia intensiva:per il terzo giorno questo numero è negativo,alleggeriamo di 79 unità. Sono 28.976 i ricoverati con sintomi,di cui il 65%, 60.313, in isolamento domiciliare”. Così Borrelli nel punto quotidiano.

Bilancio Italia aggiornato ad oggi:

• casi attuali: 93.187 (+1.941)
• morti: 16.523 (+636)
• guariti: 22.837 (+1.022)
TOTALE CASI: 132.547 (+3.599)

La situazione, Provincia per Provincia

La situazione in Trentino è stabile

Sono 13 morti (230 in tutto) e 69 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. In Trentino il numero di persone contagiate da Coronavirus è arrivato a quota 3.111. Aumenta il numero dei tamponi fatti. Oggi sono stati fatti 654 tamponi dall’azienda sanitaria e altri 400 dal Cibio. Oltre 5.682 richieste del bonus spesa calcolate.

La situazione dei sanitari

“I sanitari contagiati sono 185, 23 medici, 145 infermieri e 17 amministrativi e tecnici. La percentuale dei contagiati è del 5,95%. 2.50% fra i dipendenti dell’azienda sanitaria”.

I controlli

2.142 i controlli delle forze dell’ordine in Trentino: 155 le sanzioni. Controllati anche 873 esercizi commerciali senza però riscontrare nessuna sanzione.