Ora la gente si tatua il volto di Conte

Giuseppe Conte diventa un tatuaggio. L’emergenza Coronavirus ha dato al Premier un’incredibile popolarità, dopo mesi in cui il Governo e la fiducia intorno a esso stavano crollando. Le continue presenze televisive e le conferenze stampa hanno reso così “Giuseppi” il personaggio del momento.

Sui social sono comparsi già giorni fa gruppi di fan, come “Le bimbe di Giuseppe Conte“, ma anche meme divertenti dai quali la figura del Premier esce positivamente o addirittura gruppi dove darsi appuntamento per seguire insieme le dirette Facebook con i relativi annunci del Presidente del Consiglio.

La nuova notizia sta nel fatto che una tatuatrice ha pubblicato sul proprio profilo Instagram un video in cui mostra un tatuaggio raffigurante la faccia di Giuseppe Conte, contornata dall’ormai celebre scritta “andrà tutto bene“, tra i primi hashtag lanciati per combattere la depressione dovuta all’epidemia.

Bianca Vitale, la tatuatrice che ha prodotto il disegno, lavora in un centro tattoo di Caserta e si definisce una “tatuatrice in quarantena”, ma fa anche parte delle “bimbe di Conte” e ha così deciso di procedere stampando in maniera indelebile il viso del suo Premier preferito sul proprio corpo.

Mi stanno arrivando messaggi tipo ‘Ma sei pazza?‘. Ragazzi, l’amore è follia, se non fai follie per amore non ami davvero” è la risposta che la ragazza ha dato alle varie domande rivolte sui canali social, visto che – come riportano altre testate d’informazione – il video del tatuaggio aveva superato le 800.000 visualizzazioni.

Resta il dubbio, secondo gli addetti ai lavori, che si tratti non di un vero e proprio tatuaggio ma di un hennè, ovvero una sostanza naturale – usata tra l’altro anche per la colorazione dei capelli – per effettuare un tatuaggio temporaneo e permettere così alla tatuatrice di diventare famosa.