Saviano: “La sanità lombarda ha sbagliato tutto. Fontana in mano ai potentati”

“La Lega si è vantata per anni di essere la forza politica che ha realizzato la migliore sanità d’Europa”. Lo scrittore Roberto Saviano, ai microfoni di Circo Massimo su Radio Capital, ha attaccato la gestione dell’emergenza coronavirus da parte della Regione Lombardia e della Lega.

“È incredibile il ritardo della zona rossa […] errori politici immensi. Il sistema è fallito anche per tracotanza: si sono sentiti invincibili”.

La gestione “è stata terribile”. In questione momento “i responsabili dei comportamenti più assurdi come ricoverare malati dentro le case di cura, sono ancora lì, con il rischio di inquinare le prove. E’ incredibile il ritardo della zona rossa; cambiare continuamente comunicazione: errori politici immensi”. Il modello Lombardia viene studiato in Francia, Spagna e Germania “per non ripeterlo in realtà”.