CORONAVIRUS, BALDINI (FDI): GOVERNO GARANTISCA AVVIO CELERE ATTIVITÀ TURISTICHE

“Il governo intervenga al più presto per salvare tutto il settore turistico consentendo agli operatori, compresi quelli del comparto balneare, di procedere con interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, insieme alle operazioni di sanificazione, nella prospettiva di poter garantire l’avvio celere delle attività”.

Lo dichiara Maria Teresa Baldini, deputato di Fratelli d’Italia annunciando una interrogazione al ministro per i Beni culturali. 

“Con il coinvolgimento degli operatori di settore – ha aggiunto Baldini – sarebbe opportuno pianificare un progetto di turismo integrato che miri a valorizzare le aree, precedentemente a piena vocazione esclusivamente balneare o lacuale, in una configurazione territorialmente più ampia legando i tratti costieri all’entroterra. Inoltre, sarebbe opportuno ridurre l’assembramento costiero e nel contempo promuovere una piena trasversalità turistica ed enogastronomica che sappia rilanciare il comparto ed il territorio in una visione rinnovata e maggiormente funzionale delle potenzialità turistiche italiane e alle esigenze sicuramente mutate dell’utenza”.

“Il turismo correlato all’acqua e alle fonti idriche, come quello termale, – conclude il deputato di FDI – è infatti uno dei settori particolarmente colpiti dalle attuali dinamiche di contenimento del virus e che quindi richiedono maggiore attenzione da parte del Governo”.