Petrolio risale, lo strano caso del petrolio sotto zero

Un fatto che storicamente non ha precedenti illustri.

Ancora un mini-rimbalzo per il prezzo del petrolio dopo la debacle di ieri del Wti americano. Il greggio Usa con consegna a maggio, tornato positivo nella notte sui mercati asiatici, viaggia intorno ai 2 dollari al barile, mentre quello con consegna a giugno vale 22 dollari.

Risalgono appena anche le quotazioni del Brent, il petrolio di riferimento europeo, a 25,7 dollari.
    Nella serata di ieri il prezzo del Wti ha girato in negativo per la prima volta nella storia, chiudendo a -37,63 dollari. Scrive ANSA.