La ministra dei trasporti sul bus 90 per andare al lavoro. Inizia la fase2 della politica “del fare”?

Con l’avvento della “Fase 2” l’Italia e gli italiani si apprestano, molto lentamente, a tornare alla normale vita di tutti i giorni. Seppur parziale, l’allentamento delle misure restrittive, ha permesso a diversi milioni di italiani di poter tornare a muoversi (più o meno) liberamente a seconda delle disposizioni delle varie regioni.

Proprio stamattina, in occasione dell’inizio della “Fase 2”, il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli ha voluto compiere un gesto simbolico, recandosi alla stazione Termini di Roma per prendere l’autobus per andare al Ministero in zona Porta Pia.

Da quanto si apprende, il Ministro De Micheli ha deciso di compiere questo gesto anche per sincerarsi della reale situazione dei trasporti pubblici romani in occasione del primo giorno della “Fase 2”.

Come riportato da ANSA, Paola De Micheli dalle 8 alle 8.45 di stamane è salita sull’autobus 90 di Roma, munita di mascherina protettiva e rispettando le norme sul distanziamento sociale. Fonti vicine al Ministro hanno riportato come la De Micheli abbia trovato poche persone sia sull’autobus che per le strade.