Altra gaffe per Lucia Azzolina. Corregge Salvini sui social, ma ha ragione il leader della Lega

Purtroppo per lei però, a vincere il confronto è stato ancora una volta Salvini con Lucia Azzolina che è incappata nell’ennesima brutta figura

photocredit: virgilio

Prosegue il periodo no per il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina che, dopo le polemiche sorte intorno alle modalità e alle tempistiche sulla riapertura delle scuole e la gaffe sul fatto che “gli studenti non sono imbuti da riempire”, ha commesso un ulteriore scivolone durante un botta e risposta social con il leader della Lega, Matteo Salvini.

Nello specifico la vicenda è partita da un tweet del capitano della Lega che, postando un video delle lamentele di una mamma, aveva aggiunto: “Le follie del governo sul decreto Scuola: lo sfogo di una mamma, e come lei tante famiglie in tutta Italia che chiedono sorrisi e speranza per i loro figli, non il plexiglas. Non è questo il futuro da dare agli studenti. #AzzolinaBocciata“.

La replica del Ministro non si era fatta attendere, con la stessa Azzolina che sempre su Twitter gli aveva risposto piccata: “Non hai letto il decreto (non è una novità), fai propaganda sulla sicurezza (non ci sarà nessuna gabbia di plexiglass). E non sai neanche come si scrive “plexiglass”. Essere bocciata da te è una promozione. Basta fake news, con la salute dei bambini non si scherza”.

Nelle intenzioni del Ministro Azzolina probabilmente vi era la volontà di dare una lezione a Matteo Salvini che ultimamente si è schierato spesso contro il Governo e il ministro soprattutto sul tema della scuola. Purtroppo per lei però, a vincere il confronto è stato ancora una volta Salvini con Lucia Azzolina che è incappata nell’ennesima brutta figura. A ricordarlo sullo stesso Twitter, riprendendo un articolo del Corriere, anche l’eurodeputato del carroccio Angelo Ciocca.

Il nome commerciale della resina termoindurente polimetilmetacrilato, è infatti Plexiglas con una sola s, dal nome di una delle aziende che lo produce. Altresi’ Perspex, Lucite, Trespex, Vitroflex, Acrivill, Perclax, Limacryl, Crylux, Oroglas, Setacryl, Altuglas. Significa vetro pieghevole. In tedesco.

Cercando di bacchettare Matteo Salvini, Lucia Azzolina, tirandosi “la zappa sui piedi”, è caduta nell’ennesima brutta figura che ha evidenziato tutte le sue lacune. Da chi dovrebbe guidare il sistema scolastico italiano, è lecito aspettarsi molto più di così.