Trento. Vandalizzati i cartelli elettorali di Baracetti

Sono stati vandalizzati nel corso della notte alcuni cartelli elettorali del candidato Sindaco per il centrodestra a Trento, Alessandro Baracetti, da parte dei soliti noti. Impegnato in questi giorni a riavviare la campagna elettorale dopo l’emergenza Covid-19, Baracetti ha quindi avuto questa triste e infame sorpresa nella mattinata. A Trento non è una sorpresa il trovarsi di fronte a simili atti vandalici. La Lega, ma anche Forza Italia, hanno subito per anni questi atti vandalici.

Intanto ieri è avvenuta la presentazione ufficiale di Baracetti da parte di Forza Italia. Il partito di Silvio Berlusconi ha ricordato che: “L’epidemia Covid19 ha colpito tutto il Paese ma è ancora difficile prevedere quali saranno le reali conseguenze economiche e sociali. Probabilmente bisognerà attendere l’autunno per avere una situazione più precisa. Sicuramente ci saranno più disoccupati, meno opportunità per i giovani, maggiori difficoltà per gli anziani e pensionati con redditi bassi, imprenditori in difficoltà. Questa situazione peserà purtroppo anche sulla città di Trento, sulla sua economia e sulla sua tenuta sociale. Mentre scriviamo questo programma non è possibile arrischiare previsioni, anche se molte difficoltà sono già sotto gli occhi di tutti“.