Recovery Fund, sì o no? Il Sondaggio

“I cittadini europei si aspettano che l’Ue mostri più solidarietà e intraprenda più azioni per favorire la ripresa”.

Con queste parole è iniziato l’intervento con il quale il Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, ha voluto commentare i risultati di un sondaggio condotto a pochi giorni dal vertice nel quale si discuterà del Recovery Fund e del prossimo bilancio europeo.

Il sondaggio, che rientra nel più ampio Eurobarometro, la serie di sondaggi che dal 1973 vengono condotti per conto della Commissione Europea, ha evidenziato come il 56% dei cittadini europei riconosca l’importanza di avere un bilancio comunitario ampliato e che possa gestire le numerose criticità causate dal coronavirus e dai suoi strascichi.

In merito il Presidente Sassoli ha specificato come, in relazione soprattutto agli attuali negoziati sul bilancio europeo, il Parlamento Europeo sia pronto a sostenere “i cittadini nella loro richiesta di un’Unione più efficace e ambiziosa”.