Droga a Ortisei: trentaseienne denunciato, in casa cocaina e marijuana

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Ortisei hanno denunciato un uomo di 36 anni di origine macedone, ma residente in Val Gardena, poiché sorpreso con diverse quantità di sostanze stupefacenti. L’uomo, noto alle Forze dell’Ordine, era da tempo nel mirino degli uomini dell’Arma che erano risaliti a lui a seguito di alcune segnalazioni pervenute da dei cittadini che avevano indicato un insolito via-vai e dei movimenti sospetti nei pressi della sua abitazione.

Dopo alcuni accertamenti e verifiche, gli uomini del NORM hanno chiuso il cerchio, sottoponendo a un controllo l’uomo appena uscito di casa. Lo stesso è subito parso nervoso ed agitato, cosa che non ha stupito gli uomini dell’Arma, che, facendogli svuotare le tasche dei pantaloni, lo hanno sorpreso con alcuni grammi di cocaina.

Inevitabile l’immediata perquisizione domiciliare che ha consentito di sequestrare complessivamente circa 5 grammi di cocaina, quasi 30 grammi di marijuana seccata e pronta per essere smerciata, 4 piantine di marijuana in coltivazione ed un bilancino di precisione.

L’uomo, dopo le formalità di rito presso gli uffici di Strada Purger, a Ortisei, è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Bolzano per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. La droga è stata trasmessa per le successive analisi qualitative al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti dei Carabinieri di Laives.