Passo “di lato” di Baracetti. Non sarà più il candidato sindaco del centrodestra

Alla fine ha scelto di fare un passo di lato a favore della coalizione di centrodestra Alessandro Baracetti che da un’ora non è più il candidato sindaco a Trento per il centrodestra. A comunicarlo è stato lo stesso avvocato attraverso un post sul suo profilo ufficiale Facebook.

“Il senso di responsabilità e l’amore per la nostra città sono state alla base del mio impegno sino ad oggi. Impegno pulito, onesto, disinteressato e oltre la mia persona. Mirko Bisesti, segretario di Lega Trentino, mi riferisce che le condizioni per il ricompattamento del centro destra autonomista alle prossime elezioni comunali sono mature” ha esordito l’ormai ex candidato sindaco.

Proseguendo nel post, Alessandro Baracetti, ha chiarito di aver deciso, al fine di garantire il tanto agognato cambiamento, di fare “un passo a lato”, ringraziando poi tutti coloro che l’hanno sostenuto nel suo, breve ma intenso, percorso elettorale.

Con il passo indietro di Baracetti, il centrodestra dovrà trovare un nuovo candidato da proporre alla città di Trento. Nome che ancora non è stato comunicato.