Il centrodestra autonomista si scalda in vista delle Comunali. Moranduzzo: “Il PATT è spaventato dal nome di Merler”

Il nome di Merler scalda ed entusiasma il centrodestra intero con dichiarazioni di soddisfazione da parte di tutti i principali attori del centrodestra. Fratelli d’Italia esulta alla ritrovata unità con conseguente archiviazione della crisi che ha coinvolto il Partito proprio sul nome di Baracetti, anche la Biancofiore dello stesso avviso e anzi incita tutti a “Fare squadra”.

Maria Antonietta Panico di Cambiamo! ha voluto – sulla nomina di Merler – affermare che: “Date le ultime evoluzioni che si sono succedute in questi giorni, ritengo che lo scenario sia profondamente mutato e ciò deve porre delle valutazioni che possano portare alla scelta di un candidato per il centrodestra autonomista unitario. In tal senso il nome dell’Avvocato Andrea Merler potrebbe essere visto in tal ottica, ovvero per far convergere il mondo civico verso una figura che possa racchiudere attorno a sé l’intero mondo variegato del centrodestra a Trento così come è stato per Claudio Cia nel 2015. Bene quindi la candidatura a Sindaco del Consigliere Merler che voglio sostenere in vista delle elezioni comunali del prossimo 20/21 settembre”.

L’intervento più forte è quello dell’uomo di fiducia di Bisesti su Trento, il Consigliere provinciale Devid Moranduzzo, che ha attaccato il PATT che proprio nella giornata di ieri ha attaccato la Lega affermando: “Il PATT ha paura. Infatti per quanto riguarda Trento la paura, che sta esprimendo in queste ore il PATT, è che il loro candidato Sindaco dovrà affrontare una persona come Merler che ha un curriculum invidiabile, è un professionista e non un sindacalista ma soprattutto una persona che nel corso della sua vita ha ampiamente dimostrato di amare il Trentino e soprattutto Trento. Una persona che si è fatta da sola e senza l’aiuto di nessuno, ma soprattutto trasparente tanto da non ricorrere a campagne di comunicazione politica in cui si vuole presentare come una persona diversa da quella che è. Buon lavoro al candidato Sindaco del centrodestra autonomista Andrea Merler”.

E il candidato Sindaco come sta reagendo? Benissimo e già da subito ha avviato incontri con la cittadinanza. Il Segretario Bisesti invece? A ora nessuna dichiarazione se non quella del Presidente Savoi che ha affermato: “Dopo il passo di lato fatto da Baracetti, persona perbene che ringraziamo, la Lega, super compatta sul segretario Bisesti (che a nome di tutta la Lega Trentino di cui ho l’onore di essere il Presidente ringrazio di cuore per il lavoro svolto per portare la reale possibilità di cambiamento anche nel capoluogo), sarà la forza motrice della coalizione di centro destra autonomista che candida alla carica di sindaco di Trento avvocato Andrea Merler“.