M49. Ministro Costa a Fugatti: “Non ha senso ucciderlo, non ha mai aggredito nessuno. Fa solo l’orso”

Mentre prosegue il monitoraggio e il controllo dell’area dove, da circa due giorni, l’orso M49 si è insediato dopo la sua rocambolesca fuga dal recinto del Casteller dove era stato confinato, ilMinistro dell’Ambiente Sergio Costaha voluto mandare un messaggio al Presidente Fugatti.

Attualmente, dopo la fuga, M49 si è stabilito nell’area della Marzola, compiendo pochi spostamenti, ma costringendo comunque alcune squadre di forestali a presidiare la zona per monitorare eventuali spostamenti ed avvisare eventuali escursionisti circa la presenza del plantigrado e sui migliori comportamenti da mantenere.

Partendo dal costante monitoraggio a cui è sottoposto M49, il Ministro Sergio Costa ha lanciato un nuovo appello in favore dell’orso, affermando come, stanti le misure adottate sino ad ora, abbatterlo“non abbia alcun senso”.

Inoltre, il Ministro si è rivolto direttamente al Presidente Maurizio Fugatti, come riportato da ANSA, affermando come, nonostante la massima carica provinciale l’abbia escluso dall’intento, l’appello sia rivolto anche a lui e rimarcando: “M49 non ha mai aggredito nessuno. Fa l’orso”