Caso Open Arms. I senatori decideranno se Salvini debba essere processato o meno. Italia Viva voterà di sì

“Noi voteremo a favore dell’autorizzazione a procedere nei confronti Salvini.”

Con queste parole il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, ha annunciato la propria intenzione di voto nei confronti dell’ex Ministro dell’Interno Matteo Salvini ancora per gli strascichi del caso Open Arms.

Oggi infatti, il Senato sarà chiamato a votare in merito alla richiesta di processo per Matteo Salvini per la questione “Open Arms”. Il leader della Lega si sarebbe reso colpevole, secondo i detrattori, di aver “sequestrato” 164 migranti, impedendo loro per 19 giorni di raggiungere il suolo italiano.

Se Matteo Renzi si è scagliato contro l’omonimo leader della Lega, a difesa di Salvini è arrivato l’intervento di Giorgia Meloni che, attraverso il suo profilo Facebook, ha dichiarato: “Processare Matteo Salvini per aver difeso i confini italiani dall’immigrazione illegale è semplicemente scandaloso. Fratelli d’Italia voterà compattamente, e convintamente, contro l’autorizzazione a procedere. La sinistra impari a battere i suoi avversari nelle urne, se ne è capace. Forza Matteo.”

Lo stesso Matteo Salvini non è rimasto impassibile di fronte alle dichiarazioni del leader di Italia Viva, affermando di essere tranquillo e di aver semplicemente svolto il suo dovere, aggiungendo: “Aspetto che i senatori votino in coscienza. Voglio vedere se i Cinque Stelle diranno che erano d’accordo, come è scritto nero su bianco, o se vogliono andare avanti con un processo politico”