Calo di contagi, inizio scuole e virus sotto controllo

Per il Trentino domani è il giorno delle riaperture delle scuole.

Sono 9 i nuovi casi positivi al Covid 19 in Trentino. Il dato è contenuto nel rapporto odierno dell’Azienda provinciale per i Servizi Sanitari che specifica come siano 3 i soggetti sintomatici, mentre gli altri 6 sono stati individuati grazie all’attività di screening. L’azienda fa sapere inoltre che tra i nuovi contagiati 1 solo è ascrivibile ai recenti focolai.
Oggi non si registra nessun decesso e nessun caso positivo fra minorenni. In ospedale risultano ricoverati per Coronavirus 9 pazienti, nessuno dei quali in rianimazione.

Un ultimo dato riguarda infine il numero dei tamponi: ieri ne sono stati analizzati 1166 di cui 664 dall’Apss, 502 dalla FEM.
Con l’inizio delle attività didattiche per la maggior parte degli studenti, l’Azienda sanitaria fa appello al senso di responsabilità di tutta la popolazione e in particolare delle famiglie, che sono invitate a porre la massima attenzione per garantire un avvio sereno dell’anno scolastico in questa fase delicata di emergenza sanitaria in Trentino.

Nuovi positivi al Covid-19 in leggera flessione: sono 1.458 rispetto ai 1.501 di sabato. Aumentano i ricoveri e le terapie intensive; calano i campioni analizzati, diminuiti di circa 20 mila unità. Riporta AGI.

Scuola, Conte: “Riapertura in sicurezza è una sfida per il sistema Italia”. Il premier conferma che gli istituti riapriranno comunque il 14 settembre. E agli studenti: “Grazie, siete stati voi a pagare il prezzo più grande di questa emergenza” riporta TgCom24.