Con una delibera presentata dall’Assessore Bessone l’areale dell’ex Caserma Battisti tornerà al Comune di Monguelfo-Tesido

Su iniziativa di Massimo Bessone, Assessore provinciale all’edilizia pubblica e patrimonio dell’Alto Adige in quota Lega, la Giunta provinciale ha approvato stamattina la cessione a titolo gratuito al Comune di Monguelfo-Tesido di una parte dell’areale dell’ex caserma C. Battisti e di due strade d’accesso per la realizzazione di una zona ricreativa ed un parcheggio pubblico.

Sono molto contento che possiamo dare il via alla realizzazione di un progetto che trasformerà un’area militare fatiscente e in disuso in un’area dedicata alle famiglie ed ai bambini, andando a garantire maggiore qualità di vita di cui gioverà non solo la popolazione di Monguelfo – Tesido, ma tutta l’area della Valle Casies. Il mio compito di amministratore è quello valorizzare il patrimonio nell’interesse di tutti i cittadini. Ogni progetto che serve a contrastare l’abbandono ed il degrado, va sostenuto. Ottima, dunque, l’intesa con il neosindaco Dominik Oberstaller” comunica Bessone.

Oltre ad un parcheggio pubblico sull’ex areale militare sarà allestito un parco giochi per bambini, mentre in un’altra zona dell’areale sarà predisposta una pista per mountain bike, nonché uno spazio di verde pubblico. “Grazie alla collaborazione costruttiva e positiva con l’Assessore provinciale Bessone è stata possibile questa operazione di cessione gratuita dalla Provincia al comune, riuscendo a fare un passo importante per la progettazione futura dei nostri paesi“, commenta il sindaco di Monguelfo-Tesido Dominik Oberstaller.

La delibera è stata approvata dalla giunta con una modifica, che prevede che prima della firma della convenzione venga concordato con l’assessorato alla mobilità della Provincia di Bolzano lo sviluppo della mobilità in quell’area. Spetterà di seguito al Comune avviare la necessaria modifica del suo piano urbanistico.