Coronavirus, De Luca chiede a Conte il lockdown totale: “In Campania a brevissimo”

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante il forum ANSA, Roma, 27 giugno 2019. ANSA/ETTORE FERRARI

Sono “2280 i contagi nella giornata di oggi, in crescita come il tasso di positività. In Campania abbiamo avuto 9 morti ogni 100.000 abitanti, in Lombardia 169. Difenderemo con i denti questo “miracolo” prendendo decisioni oggi e con comportamenti responsabili di ognuno di noi”. Ad affermarlo, durante una lunga diretta sulla sua pagina social ufficiale Facebook, è il Governatore della regione Campania Del Luca.

Una situazione seria, quella che denuncia De Luca, che a breve vedrà un intensificarsi dei casi da coronavirus, in rapida ascesa. Solo oggi sono 19.143 i contagiati, 91 i morti e 2352 i guariti nelle ultime 24 ore in Italia.

A ribadirlo è anche il Governatore della Lombardia Fontana: “I dati di oggi purtroppo dicono che la linea epidemiologica sta salendo. Oggi 5 mila positivi e 350 ricoveri tra terapia intensiva e non”. Una situazione che al momento vede una capienza delle stesse al 15% secondo il Commissario designato Arcuri, (occorre ricordare che il bando per il potenziamento dei reparti si è aperto, con estremo ritardo, solo il primo di ottobre) ma che – denunciano gli anestesisti – potrebbe complicarsi fra una quindicina di giorni, se le misure messe in atto dal Dpcm e i singoli comportamenti dei cittadini non dovessero cambiare.

Leggi anche: