Trento, costituito il circolo “Donna coraggio”. Urso (FdI): “In omaggio a Giorgia Meloni”

A Trento è ufficialmente nato il circolo “Donna coraggio“, promosso da alcune candidate alle recenti elezioni comunali nella lista di Fratelli d’Italia. “Sono particolarmente felice per la nascita di questo circolo, a segnalare quanto importante sia il ruolo delle donne nella destra italiana” ha commentato Adolfo Urso, commissario del partito a livello provinciale.

Il circolo, a detta del Senatore, sarebbe un omaggio a Giorgia Meloni, di recente incaricata in qualità di Presidente del Partito Conservatore Europeo, carica che fa di lei l’unica donna italiana a guidare un partito nazionale e uno europeo. Urso ha poi evidenziato che in Trentino la crescita dei tesserati e dei circoli di FdI è costante.

Il circolo “Donna coraggio” è stato promosso da un gruppo iniziale di dieci donne trentine di Fratelli d’Italia, indicando come presidente Silvia Farci, sarda di nascita ma trentina d’adozione. “Intendiamo approfondire le più svariate aree tematiche che riguardano l’universo femminile” ha dichiarato la Farci aggiungendo che lavoreranno in stretta collaborazione col Circolo territoriale della Città di Trento, al quale per altro sono iscritte tutte le componenti di Donna coraggio.

Contiamo di includere sempre più donne e uomini attenti e sensibili alla questione femminile, di Trento e non solo” hanno concluso la Farci e Grazia Silvestri. L’iniziativa ha inoltre trovato il gradimento anche di Andrea de Bertoldi, Senatore trentino in quota FdI: “Iniziativa forte e innovativa, nata a Trento ed esempio capofila per l’Italia tutta“.