Luminarie a Comano Terme, la Lega chiede di installarle in tutte le frazioni

Prosegue l’impegno della minoranza consigliare a Comano Terme, rappresentato dalla Lega Salvini Premier, per promuovere e valorizzarne le frazioni. I consiglieri di opposizione Parisi, Baroldi, Binelli, Salvaterra e Brena hanno infatti depositato in Comune una mozione per chiedere che al prossimo Natale vengano installate le luminarie.

L’installazione dovrebbe avvenire in “ogni frazione del comune di Comano Terme all’inizio e alla fine del paese che ne arricchiscano il senso, il calore e l’atmosfera del Natale“. Nel testo viene anche ricordato il lavoro della minoranza nella scorsa legislatura, dal momento che secondo i consiglieri leghisti le luminarie erano concentrate solamente a Ponte Arche, “lasciando sguarnito il resto del territorio“.

Secondo la capogruppo Parisi “con questo documento viene confermato ancora una volta il nostro impegno per valorizzare tutte le frazioni di Comano Terme, una promessa quindi non da campagna elettorale ma concreta e seria. Questo Natale non sarà come tutti gli altri visto e considerato che grazie a questa pandemia dovremo rinunciare ai nostri mercatini, una ricchezza dei nostri Comuni, e facilmente dovremo seguire ancora delle forti limitazioni. Motivo in più per il Comune per dimostrare di essere vicino ai cittadini e di avere a cuore le nostre tradizioni, auspichiamo quindi che la maggioranza sappia cogliere al volo quest’opportunità in un momento che dovrà essere di unità e non di scontro“.