Drive Through Covid come funziona

In molti ci hanno scritto in quanto non hanno capito come funziona il servizio Tamponi in Auto. Riassumiamo quindi il tutto.

QUI SI EFFETTUANO TAMPONI O TEST 15 MINUTI NON SI SCENDE DALLA MACCHINA

Con l’arrivo del freddo è stato però necessario riorganizzare logisticamente gli spazi, con l’allestimento di tensostrutture e l’introduzione di alcune migliorie. In alcuni casi si è deciso di spostare i drive in sedi logisticamente più agevoli da raggiungere e da gestire. Da alcuni giorni nei drive through vengono effettuati per la maggior parte test rapidi antigenici che permettono (solo in caso di persone sintomatiche) di avere il risultato nel giro di 15 minuti. La positività al test antigenico deve però essere confermata da un tampone molecolare (processato in laboratorio).

BISOGNA PRENDERE UN APPUNTAMENTO ALLA CENTRALE COVID CON UNA MOTIVAZIONE COME RIENTRO AL LAVORO, POST FERIE, ETC…

L’accesso al drive through è possibile solo su appuntamento: è la centrale Covid a gestire le agende e a fornire ai singoli indicazioni sulle sedi, gli orari e le modalità di effettuazione del tampone. Gli utenti sono pregati di presentarsi puntuali all’appuntamento, spegnere la macchina durante l’attesa, tenere a portata la tessera sanitaria e abbassare la mascherina sotto il naso al momento dell’effettuazione del tampone. Nel caso di test rapido il risultato è disponibile entro un paio d’ore su TreC e FastTrec, mentre per il tampone molecolare sono necessarie indicativamente 72/96 ore.

CHI HA SINTOMI E IPOTESI DI MALATTIA DEVE STARE IN ISOLAMENTO. CHI FA LO SCREENING PER FERIE O LAVORO NO

In attesa del risultato del tampone si deve rimanere in isolamento se si hanno dei sintomi; se invece il tampone è stato fatto per finalità di screening (ad esempio per effettuare un intervento chirurgico) non è necessario rimanere in isolamento.

IN LINEA DI MASSIMA CHI NON E’ MALATO DOVREBBE PREFERIRE QUESTI TAMPONI E NON INTASARE OSPEDALI O ALTRI CENTRI PRELIEVI.

CHI PRESCRIVE L’IMPEGNATIVA TAMPONE:

Medico di base, Medico di medicina generale, Medico asssitenziale, Pediatra, se urgente Medico di soccorso se si ha un malore il 118 o il 112.