Elezioni USA: “Vox Italia TV” censurata su YouTube

Vox Italia Tv annuncia possibili azioni legali contro il colosso

epa07833470 US President Donald J. Trump takes the stage to deliver remarks at the 2019 National Historically Black Colleges and Universities Week Conference, in Washington, DC, USA, 10 September 2019. EPA/KEVIN DIETSCH / POOL

Ennesima dimostrazione di come le società Big Tech della Silicon Valley stiano prendendo una piega autoritaria che lede la libertà di espressione e di parola. In questo caso parliamo di YouTube, la piattaforma di proprietà del Gruppo Alphabet, tra i maggiori finanziatori della Campagna del democratico Joe Biden. Senza un valido motivo, Vox Italia TV ha scoperto suo malgrado che questa mattina YouTube ha improvvisamente sospeso le monetizzazioni del canale di Vox Italia Tv, fra le web tv più seguite d’Italia con migliaia di follower e visualizzazioni. 

Questo probabilmente in conseguenza delle inchieste di Vox sulla Pfizer e sulle elezioni americane, dove il gruppo Alphabet è schierato apertamente con Biden e censura tutti quelli che evidenziano irregolarità nelle ultime elezioni presidenziali. «Voglio dire a Fabio Vaccarono, amministratore delegato in Italia di Google che controlla YouTube che noi non ci arrenderemo mai. Volete sopprimere il nostro diritto di esprimere un pensiero libero e argomentato per imporre la dittatura del pensiero unico» commenta il Presidente di Vox Italia e presentatore di Vox Italia Tv, Francesco Toscano.

Vox Italia TV annuncia che valuterà intraprendere azioni legali contro Youtube Italia e il suo amministratore delegato al fine di ripristinare e tutelare le libertà individuali sancite dalla nostra Costituzione.