I Sudtyroler non ci stanno: le piste in Pusteria sono tutto

In Alto Adige il partito politico SudTyroler FreiHeitlichen chiede al Governo italiano la possibilità di far attivare lo sci il prima possibile, senza lo sci chiude il comparto del turismo, non si capisce come mai in estate le spiagge siano rimaste aperte e il Trentino Alto Adige invece il turismo debba fallire.
I danni in Alto Adige saranno irreparabili, visto e considerato che Oltralpi si scia, invece. Tutti sono consapevoli che c’è un’epidemia, nel test di massa la positività è bassa, lo screening dell’immunità basso, deludente, per cui l’Alto Adige non è disposto a fallire per una situazione in cui il Governo insiste sul far fallire le attività.

Il comiitato della Val Pusteria: Matthias Hofer, Herbert Campidell, Bernhard Zimmerhofer, Bernhard Hilbe