Tra Amuchina, Covid, dpcm e Conte. Google pubblica le ricerche degli italiani nel 2020

“Coronavirus, Pandemia, Dpcm, Amuchina, e come fare il pane in casa o “come fare la pizza”, queste sono state alcune delle parole più utilizzate sul motore di ricerca Google dagli italiani durante il 2020.

Come ogni anno, Google ha messo a disposizione i dati delle ricerche degli italiani durante gli ultimi 12 dodici mesi all’interno de “Un anno di ricerche” nella sezione Trends.

Com’era prevedibile, in un anno segnato in maniera indissolubile dalla pandemia di coronavirus, tra le parole più googlate spiccano: covid, contagi, congiunti, pandemia, amuchina, protezione civile. Anche Mes, smart working e lockdown rientrano nei vertici di queste particolari classifiche

Non solo, Google evidenzia come gli italiani, probabilmente durante i duri mesi del lockdown abbiano speso molto tempo nel ricercare come fare il pane o la pizza in casa, arrivando sino ai tagli di capelli per uomo o come creare mascherine “fai da te”.

Tra le persone invece, i nomi più googlati sono stati quelli di: Alex Zanardi, Silvia Romano, Donald Trump, Joe Biden e Giuseppe Conte (solo per citarne alcuni).

Questo report di Google, come se ve ne fosse bisogno, ha evidenziato in maniera inequivocabile come l’anno che sta per concludersi sia stato pesantemente influenzato dal coronavirus e dal lockdown. Con gli italiani che, durante i mesi “di chiusura forzata” si sono sbizzarriti nelle ricerche per cercare di rendere il lockdown il più proficuo possibile.