Covid. Se viaggi con Emirates e ti ammali, l’assicurazione copre anche le spese funerarie

Nell’ultimo anno, uno dei settori che ha sentito maggiormente la crisi è stato sicuramente quello del turismo. Le persone un po’ per le restrizioni e le difficoltà economiche, un po’ perché spaventate dalla possibilità di contrarre il coronavirus, hanno drasticamente ridotto i loro viaggi, costringendo gli operatori del settore ad intervenire.

L’ultima trovata per cercare di risalire la china, arriva da Emirates, famosa compagnia aerea dell’Emirato arabo di Dubai, che, come riporta il sito Wordly.it, per convincere le persone ad usufruire nuovamente dei loro voli ha predisposto un’assicurazione contro il Covid-19 che oltre a coprire le spese mediche, arriva a coprire anche le spese funerarie.

Nello specifico, se ci si ammala di Covid-19 durante un viaggio con Emirates, la compagnia ha predisposto tra le varie un massimale per il rimborso di 500 mila dollari (per spese mediche e consulti medici di emergenza), 150 dollari al giorno a persona, sino ad un massimo di 14 giorni consecutivi se si risulta positivi al tampone mentre si è fuori dal proprio paese e, addirittura, circa 1500 dollari per un eventuale funerale.

Con questa singolare iniziativa, destinata certamente a far discutere, Emirates punta a far cadere il clima di preoccupazione che a causa del coronavirus, aleggia sul mondo dei viaggi.

Lo stesso presidente e amministratore delegato della compagnia aerea emiratina, Ahmed bin Saeed Al Maktoum, ha dichiarato orgoglioso come queste misure siano state prese per tutelare al massimo la salute dei viaggiatori ed offrire la miglior esperienza possibile, affermando: “Emirates è stata la prima compagnia aerea ad offrire una copertura globale gratuita per Covid-19 per i viaggiatori a luglio e la risposta dei nostri clienti è stata estremamente incoraggiante. Non ci siamo riposati e abbiamo continuato a cercare come offrire ai nostri clienti una proposta ancora migliore. Siamo molto lieti di poter fornire ora questa nuova assicurazione di viaggio e la copertura per il Covid-19, un’altra novità assoluta nel settore, a tutti i nostri clienti“.