In Spagna spuntano i negazionisti della neve

Nel mondo ci sono varie categorie di negazionisti, ma quello che sta succedendo in queste settimane in Spagna non può che far sorridere. Sono infatti comparsi i negazionisti della neve.

La Spagna è stata, infatti, percorsa dal temporale ribattezzato Filomena. Madrid, la capitale, è stata coperta da moltissima neve, come non succedeva da decenni. Eppure, più di un cittadino ha messo in dubbio che quella caduta su strade e tetti fosse realmente neve. In vari video che hanno fatto il giro del Mondo, ci sono persone che cercano di dimostrare che dal cielo è caduta plastica.

La somma prova? Con tanto di accendino alla mano, in uno dei video si cerca di far sciogliere la presunta palla di neve con il calore. Questo, come avevano sapientemente ipotizzato i complottisti, non avviene.

Poco importa che gli esperti abbiano motivato questo fenomeno, spiegando che applicando una fiamma alla neve, questa non si scioglie ma si trasforma direttamente in gas. Così, se un tempo si poteva almeno essere sicuri della propria esistenza, ad oggi anche il cogito ergo sum sembra aver perso di credibilità.