Turismo spaziale. Miliardario giapponese offre 8 posti per un viaggio sulla Luna

“Dimostrare di essere curiosi e sicuri di poter contribuire “a livello artistico” durante il primo viaggio attorno alla Luna”.

Sono questi i requisiti fondamentali per partecipare al contest con il quale il miliardario giapponese, Yusaku Maezawa, ha deciso di offrire a 8 fortunati la possibilità di accompagnarlo nel primo volo spaziale turistico verso la Luna.

Tale operazione, che rientra nel più ampio progetto di Elon Musk chiamato Space X, consentirà ad un massimo di 10-12 persone di volare intorno all’orbita lunare. Il viaggio, che partirà ufficialmente nel 2023, dovrebbe durare circa una settimana e sarà pagato direttamente dal miliardario giapponese, il cui patrimonio è stimato in 1.9 miliardi di dollari.

Non è la prima volta che Yusaku Maezawa sale agli onori della cronaca per le sue iniziative controverse, già negli scorsi mesi era diventato famoso per aver lanciato un contest simile per cercare una compagna che potesse accompagnarlo nel viaggio lunare. Questa volta però, l’eccentrico miliardario ha superato se stesso decidendo di offrire il viaggio a 8 fortunati sconosciuti.

Tutti gli interessati, come annunciato dallo stesso Maezawa con due video su Twitter, potranno inviare la propria candidatura entro il prossimo 14 marzo, chi passerà questa prima selezione dovrà poi superare altre prove che al momento non sono ancora state specificate.

All’interno dello stesso video ha preso la parola anche lo stesso Elon Musk che, rassicurando sulla tenuta dei propri razzi dopo il fallimento dei primi due test a dicembre 2020 e febbraio 2021, ha garantito che per la data della partenza le sue navicelle avranno già raggiunto l’orbita lunare numerose volte.