Diciotto Sindaci a Fugatti, Paccher fiducioso

"Fugatti valuterà la proposta"

La proposta avanzata dai 18 sindaci della Valsugana in merito alla realizzazione di una nuova arteria tra Castelnuovo e Ospedaletto che risolva il problema legato alla sicurezza in quel tratto di strada tristemente noto per un elevato numero di incidenti anche mortali, sarà di sicuro valutata attentamente dalla Giunta provinciale che fin da inizio mandato ha dimostrato particolare attenzione nei confronti della sicurezza e della fruibilità della Strada Statale della Valsugana. Non ultimo il caso dei lavori di asfaltatura, lavori che erano necessari alla pari dello svincolo di Barco di Levico e di tante altre opere messe in campo nel corso di questa legislatura a livello infrastrutturale. Soluzioni che sono state personalmente caldeggiate in Consiglio provinciale e nelle dovute sedi anche da me in quanto Consigliere provinciale di Valle. 

Di fronte all’immobilismo delle giunte provinciali degli ultimi decenni, Fugatti ha fermamente voluto dare priorità ad un’opera che risolva definitivamente questo annoso problema della retta di Ospedaletto. Nei giorni scorsi i sindaci della Valsugana hanno avanzato una loro proposta che integra il progetto presentato dalla Provincia alle amministrazioni comunali qualche mese fa. La giunta Fugatti ha sempre affermato di cercare il dialogo e la condivisione con i territori e su queste basi credo che sarà possibile individuare il tracciato migliore che soddisfi le richieste del territorio e la realizzazione di un opera che gli abitanti della Valsugana aspettano da anni e che il presidente Fugatti vuole realizzare con determinazione.
Questo quanto dichiarato in una nota dal Consigliere provinciale della Lega Salvini Trentino Roberto Paccher.