Torneo Internazionale “Città della Pace” di Rovereto

Si lavora ad un evento locale multi-sport che coinvolga i comuni della Vallagarina.

Il Comitato Organizzatore del Torneo Internazionale “Città della Pace” di Rovereto
comunica ufficialmente che l’evento nel 2021 non si terrà nel consueto fine settimana di
Pasqua
. L’evolversi della situazione pandemica non permette di svolgere l’evento in totale
sicurezza.

Il Comitato Organizzatore è già all’opera affinché il Torneo possa comunque a svolgersi nel
corso del 2021, probabilmente dopo l’estate, con una formula del tutto nuova: lo stop
forzato di questi due anni vuole rappresentare un importante stimolo per ripensare l’evento
in modo che il 2021 possa rappresentare un’occasione di rinascita.

È fondamentale proseguire nel percorso che vede il Torneo come un evento simbolo per
Rovereto e la Vallagarina, mantenendo ferme le tre parole chiave che lo hanno
caratterizzato da sempre: sport, giovani e pace.
Il Torneo vuole ripensarsi come un evento multi-sport: ha come obiettivo quello di
coinvolgere le categorie più giovani, dando l’opportunità di potersi confrontare sul campo
di gioco a chi è rimasto inattivo per molti mesi. Partendo dal calcio la volontà è quella di
coinvolgere altre discipline sportive che abbiano radicamento a Rovereto ed in
Vallagarina. Oltre al momento agonistico, punto cruciale sarà, come per il passato,
l’incontro, la conoscenza ed il confronto: il miglior modo di promuovere fra le giovani
generazioni, il concetto di pace.
A livello organizzativo sarà centrale il coinvolgimento di Rovereto e dei Comuni della
Vallagarina nell’evento. Il Torneo rappresenta un’importante opportunità per i giovani atleti
partecipanti di “fare sport”, incontrandosi e conoscendosi dentro e fuori dal campo di gioco.
La volontà è quella di coinvolgere l’intera Comunità della Vallagarina e le società sportive dei
vari Comuni direttamente nell’evento, come sedi delle diverse discipline sportive proposte.

Questo puntando sull’importante collaborazione avviata con Agenzia Sport Vallagarina,
grazie alla quale il Comitato Organizzatore ha già incontrato gli Assessori allo Sport dei vari
Comuni ed avviato il percorso organizzativo.
Altrettanto importante sarà il coinvolgimento dei giovani volontari nello Junior Team,
permettendo loro di vivere un’esperienza unica, facendo sì che si mettano in gioco, che diano
il meglio di loro stessi avvicinandosi così al volontariato sportivo. Le iscrizioni saranno aperte
a tutti coloro che desiderano fare questa esperienza. La priorità sarà coinvolgere il più
possibile le associazioni giovanili delle municipalità in cui si svolgerà l’evento.
L’edizione 2021 pone nuove basi per le edizioni future che saranno più libere da vincoli
dovuti alla pandemia e che il Comitato Organizzatore vorrebbe tornino a prevedere una
partecipazione nazionale ed internazionale.
Come l’anno scorso, però, il Comitato ha deciso di non lasciare soli nel giorno di Pasqua,
tradizionalmente un giorno di grande festa per il Torneo, le tante persone affezionate
all’evento come i tanti volontari e gli atleti. Sono state organizzate una serie di iniziative sui
social come il TDQuiz e la TDPlaylist, ma l’appuntamento più importante è la diretta YouTube
The Great Easter Show”, uno spettacolo virtuale con protagonisti alcuni dei volontari del
Torneo che negli anni hanno dato il loro contributo nell’organizzare l’evento e ora mettono in
scena il loro talento per questo spettacolo. L’evento si potrà seguire domenica alle ore 16.00
in diretta sulla pagina YouTube del Torneo Internazionale Città della Pace.