FS. Dal 16 aprile i primi due treni Covid-free sulla tratta Roma-Milano

Saranno i “Frecciarossa Covid Free” i primi due treni “Covid tested” che dal prossimo 16 aprile percorreranno la tratta Roma-Milano.

La particolarità di questi treni sarà quella che per salirvici i passeggeri dovranno presentare un tampone (antigienico o molecolare) negativo e con data non superiore alle 48 ore precedenti alla partenza.

Questa iniziativa, prima in Italia, sarà inizialmente testata solamente sulla tratta tra Roma e Milano con due treni che non effettueranno fermate intermedie. Nello specifico i due treni saranno quello in partenza da Roma Termini alle 8.50 e quello delle 18 dalla stazione di Milano Centrale.

I passeggeri dovranno recarsi in stazione almeno 45 minuti prima della partenza con l’attestato che ne certifichi la negatività al Covid, potranno effettuare il tampone direttamente (e gratuitamente) in stazione. I Treni viaggeranno comunque con capienza ridotta (50%) come previsto dalle attuali normative anti Covid.

Se tale operazione dovesse rivelarsi un successo, l’iniziativa potrebbe essere presto implementata ed estesa ad altre tratte, così da poter creare una fitta rete di treni “Covid free” e permettere alle persone di viaggiare nella massima sicurezza possibile e con la preoccupazione di poter contrarre il Covid sul treno, ridotta al minimo.

Con questa iniziativa Ferrovie dello Stato ha “mantenuto la promessa” fatta circa un mese fa, quando l’Amministratore Delegato e Direttore Generale delle Ferrovie di Stato italiane, Gianfranco Battisti, aveva dichiarato come per i primi di aprile sarebbe stato predisposto il primo treno “Covid free” sulla tratta tra Roma e Milano.

In quell’occasione Battisti aveva rilanciato la possibilità che una soluzione simile potesse essere utilizzata anche d’estate verso località turistiche così da permettere alla popolazione di poter tornare a viaggiare in sicurezza. Ipotesi, che potrebbe presto tornare in auge qualora i feedback intorno a questi nuovi treni “Covid free” fossero assolutamente positivi.