Riaperture. Parla il promotore di #ioapro: “Abbiamo riaperto anche al chiuso, finora nessuna multa”

photocredit: istock

Il ristoratore di Pesaro, Umberto Carriera, divenuto famoso quale promotore dell’iniziativa #ioapro, è intervenuto stamane ai microfoni della radio trasmissione “Cosa succede in città” su Radio Cusano Campus, per parlare delle riaperture che, da oggi, interessano numerosi esercizi commerciali in tutta Italia.

Carriera ha iniziato il suo intervento parlando in generale delle riaperture: “Per noi oggi è un giorno importante perché tanti bar, ristoranti, palestre e centri estetici in tutta Italia hanno riaperto, a prescindere dalle attuali restrizioni in vigore. Io ho aperto sia dentro che fuori, anche perché dal centro in su le temperature non sono affatto primaverili. Al momento non abbiamo informazioni di controlli e di multe, speriamo che non ci sia accanimento, perché la misura è colma“.

Proseguendo nel suo intervento, il promotore di #ioapro, si è soffermato sull’incontro avuto con il leader della Lega, Matteo Salvini, affermando di averlo incontrato a Roma e di aver scambiato qualche messaggio whatsapp, e aggiungendo: “E’ stato un bel gesto da parte sua volermi incontrare per parlare dei nostri problemi. Mi ha promesso che la Lega si sarebbe astenuto dal votare il dl covid qualora le richieste non fossero state accettate e così è stato. Noi ci eravamo arrabbiati perché prima tentennava, adesso è tornato sulla retta via. Positivo anche che domani FDI porti un emendamento per l’abolizione del coprifuoco, anche lì sarà interessante vedere chi lo voterà, chi non lo voterà e chi si asterrà”.