“Oltre la Soglia”: conoscere la straordinaria quotidianità tra Alzheimer e pandemia

Sabato 22 maggio andrà in scena “Oltre la Soglia – Storie di straordinaria quotidianità tra Alzheimer e pandemia“. Lo spettacolo teatrale di Maura Pettorruso, a ingresso gratuito, si svolgerà nel parco Solženicyn (ex Santa Chiara) di Trento, con repliche dalle 14 alle 18.

Oltre la Soglia” è proposto dall’Associazione Alzheimer Trento, insieme al Centro diurno Alzheimer dell’APSP Civica di Trento e in collaborazione con l’Associazione teatrale Teatro Ovunque. L’evento si svolge con il contributo della Fondazione Caritro e del Comune di Trento.

Lo spettacolo, messo in scena dalla compagnia del Teatro Ovunque, conduce in un viaggio attraverso la “nuova normalità” che il lockdown ha imposto alle persone malate di Alzheimer, alle loro famiglie e al personale del Centro diurno per anziani Alzheimer di Trento. Un viaggio in sette postazioni, dietro una finestra, dentro una stanza, davanti allo schermo di un computer, per entrare nel mondo di chi convive con la demenza e sperimentare la difficoltà, ma anche la bellezza, dei piccoli gesti di ogni giorno. Una soglia da attraversare per vivere pensieri, emozioni, speranze sospese, da condividere in un modo diverso.

Nel contesto dell’iniziativa si potrà visitare l’esposizione itinerante “Camminando nel cervello e una mostra fotografica tratta dalla raccolta Quotidiano Paralleli di Luca Chistè.