In arrivo nuove unità di forze di Polizia. Testor: “Lega ha raccolto il grido d’allarme per una maggiore attenzione a sicurezza della città”

“Esprimo soddisfazione per l’incremento, valido per la durata della prossima estate, di ben 16 unità di forze di polizia a favore dei territori della provincia di Trento”.

E’ iniziato così l’intervento con il quale, la senatrice della Lega Elena Testor, ha voluto esprimere il proprio favore in merito alla misura che porterà all’incremento delle forze di Polizia all’interno dei territori provinciali per il prossimo periodo estivo.

Proseguendo nella nota, la senatrice ha sottolineato come questo risultato sia arrivato anche grazie al lavoro di Nicola Molteni, deputato della Lega e sottosegretario al Ministero dell’interno, mostratosi particolarmente attento ai bisogni e alle necessità della popolazione trentina che, ormai da diverso tempo, chiedeva un intervento statale per migliorare la sicurezza dei territori provinciali.

“La Lega ha così raccolto il grido d’allarme lanciato dalla classe imprenditoriale di Trento per una maggiore attenzione alla sicurezza della città” ha affermato ancora Elena Testor.

Infine, concludendo il suo intervento, la senatrice ha ricordato come la Lega preferisca mettersi al servizio della cittadinanza lavorando con determinazione, piuttosto che perdersi in polemiche sterili. Soprattutto considerato il fatto che “le esigenze dei cittadini non possono aspettare né tantomeno essere sottovalutate”.