FIAT 500 debutta in Israele

Il 4 luglio 2021 è un giorno molto importante per Fiat in quanto la nuova Fiat 500 Elettrica ha debuttato nel primo paese al di fuori dell’Europa: Israele.

Nel corso della presentazione, Olivier François – Chief Executive Officer di Fiat e CMO di Stellantis – ha detto: “Sono estremamente orgoglioso di celebrare il compleanno della nostra icona con un passo simbolico molto significativo: la Nuova 500, la terza generazione dell’icona nata esattamente 64 anni fa a Torino dove è anche prodotta, oggi viene lanciata nel primo Paese al di fuori dell’Europa: Israele. E non potevamo scegliere una location più rilevante per raccontare questo momento: la pista sul tetto del Lingotto. In passato era la pista di prova delle 500 e si trovava proprio sul tetto della fabbrica dove venivano prodotte. Oggi, è il ponte che unisce passato e futuro di Fiat e di 500 infatti proprio su questo tetto stiamo lavorando alla creazione del giardino pensile più grande d’Europa, si chiamerà La Pista 500. Un giardino per la città di Torino, un polmone verde nel cuore della città a disposizione di tutti, che rappresenta il percorso green di Fiat e ne riprende i valori, perché secondo noi ‘è green solo se è green per tutti’, questo è il DNA di Fiat e questo è il nostro impegno“.