Di Maio minacciato via web dai terroristi di ISIS

La comunicazione è avvenuta pochi minuti fa: il Ministro degli esteri Luigi di Maio è stato minacciato con il ritornello che ormai si spreca: entreremo a ROMA con i Crociati, presumibilmente da ISIS; sicuramente non è un episodio goliardico, ad ogni modo è bene sottolineare che la questione è stata presa immediatamente in carico. L’Italia in questi giorni è in prima linea per quanto concerne la politica internazionale allo scopo di contrastare il terrorirmo e Daesh. La fonte delle minacce è un giornale: al Naba’ (l’annuncio/l’allerta/la sentinella).

“La mia totale solidarietà al Ministro degli Esteri Luigi di Maio per le minacce ricevute dall’Isis. Si faccia sentire forte la voce di tutto il Governo italiano contro chi minaccia l’Italia e i suoi rappresentanti”. Lo scrive su Twitter il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Tutta la mia vicinanza a Luigi Di Maio, vittima di minacce dell’ISIS per il suo ruolo di spicco all’interno della Coalizione anti-Daesh.Forza amico mio, stai facendo ciò che è giusto fare e sono certo non ti lascerai intimidire. Scrive Manlio di Stefano su facebook.

https://www.facebook.com/plugins/video.php?height=314&href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FLuigiDiMaio%2Fvideos%2F176552087769496%2F&show_text=false&width=560&t=0

“Sono gravi ed inquietanti le minacce dell’Isis al nostro Paese e al Ministro Di Maio cui va la solidarietà e vicinanza della Cisl. Nessuna intimidazione potrà arrestare l’impegno civile e sociale contro il terrorismo, la violenza,il fanatismo religioso”. Lo scrive su twitter il Segretario Generale della Cisl, Luigi Sbarra.

“Il Partito Democratico esprime solidarietà al ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, oggetto di intimidazioni e minacce intollerabili da parte dell’Isis. A lui va la mia personale vicinanza e quella dell’intera comunità democratica unita nella lotta al terrorismo e alla violenza jihadista”. Lo dichiara il segretario del Partito Democratico, Enrico Letta.

“L’impegno centrale del nostro Paese nella lotta al terrorismo dell’Isis è un punto saldo e indiscutibile. Solidarietà al ministro Luigi Di Maio per le minacce subite”. Lo scrive su Twitter il presidente della Camera Roberto Fico.

“Solidarietà a Luigi Di Maio, contro ogni minaccia e intimidazione. Ci impegneremo ancora di più affinché l’Isis e l’estremismo islamico vengano sradicati una volta per tutte”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini.